cura emorroidi a pescara

Tecnica Help: La soluzione definitiva alle tue emorroidi

La tecnica Help è un trattamento chirurgico ambulatoriale, ormai utilizzato da oltre 10 anni, che sfrutta l’energia laser per eliminare (fino ad un certo stadio di malattia, addirittura in modo definitivo) i problemi provocati dalle emorroidi come il sanguinamento, bruciore e dolore, evitando così di ricorrere alla dolorosa ed invalidante chirurgia tradizionale.

Il problema delle emorroidi

Le emorroidi sono un problema estremamente frequente sia negli uomini che nelle donne. Infatti non c’è una vera e propria casistica che mostri particolari categorie colpite, anche se in gravidanza, in chi soffre di stitichezza o in coloro che praticano particolari sport o attività lavorative, possono presentare un maggior rischio che la patologia si manifesti più precocemente .

I sintomi più frequenti sono:

  1. il sanguinamento, di solito limitato al momento della defecazione ma anche spontaneo;
  2. il prurito dovuto all’ingorgo venoso;
  3. il bruciore (dovuto alla presenza di una ragade anale, ossia una ferita del tessuto anale) e il dolore post evacuazione legato all’ipertono (ossia una contrattura) del muscolo anale;
  4. Il prolasso del plesso emorroidario, ossia la fuoriuscita dei gavoccioli venosi emorroidari dall’ano;
  5. Tromboflebiti delle vene emorroidarie che causano una sintomatologia estremamente dolorosa e che dà luogo alla cosiddetta “crisi emorroidaria”;

La diagnosi

La diagnosi è veloce e semplice e si esegue con un’accurata visita e una semplice anoscopia che permette al chirurgo di individuare in quale dei 4 gradi si trova in quel momento il paziente. Questo passaggio è fondamentale per poter valutare se sarà possibile ottenere un successo prossimo al 100% attraverso l’intervento.

Cura delle emorroidi

Tra le varie tecniche di trattamento delle emorroidi la tecnica Help sicuramente si annovera tra le più innovative e risolutive perché è l’unica che permette di eliminare la causa delle emorroidi in modo completo.

Una tecnica chirurgica sicura, efficace ed indolore, eseguita senza l’utilizzo di alcun tipo di anestesia e solo, in alcuni casi, si rende necessario fare una blanda sedazione.

L’intervento consiste nella chiusura, attraverso l’utilizzo di un laser, di tutte dodici le piccole arterie che irrorano il plesso venoso emorroidario il quale, non potendo sopportare l’elevata pressione a cui è sottoposto, va incontro ad un’inevitabile e progressiva dilatazione.

La chiusura delle arteriole è garantita grazie all’utilizzo di una sonda Doppler che permette di individuare esattamente la posizione del ramo arterioso che verrà chiuso con il laser. Poiché si interviene in una zona del canale anale dove le fibre nervose del dolore non sono presenti, l’intervento ed il decorso post-operatorio sono pressoché indolori. In pratica le fasi dell’intervento, nella tecnica Help sono le seguenti:

  • Si localizzano esattamente le arteriole da chiudere tramite l’utilizzo di una sonda Doppler dedicata e specifica per questo tipo di tecnica che viene fornita in kit sterile monouso.
  • Individuate le arterie si interviene con una fibra laser che, con estrema selettività e precisione, blocca in modo definitivo l’iperafflusso alle vene emorroidarie.
  • Il decorso post operatorio è privo di sintomi di rilievo (si può avvertire al massimo una sensazione episodica di dover evacuare) ed il paziente può ritornare immediatamente a tutte le normali attività lavorative e sportive.

Questa innovativa tecnica è eseguibile in ambulatorio.

L’intervento dura circa 15 minuti.

E’ indolore e per questo è possibile effettuarla senza nessuna anestesia.

E’ sicura e con una percentuale di complicanze prossima allo zero.

condividi su
Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Categorie articoli

Newsletter

Select list(s)*

 

CONTATTI